Come avviare un progetto IT? Partendo dal “Proof of Concept”(POC).

La scelta di una soluzione IT è un’operazione a volte complessa, ma il POC consente alle aziende di focalizzarsi sui fattori determinanti per creare condizioni favorevoli al business, senza sbagliare.

Il POC viene spesso descritto dagli analisti come uno dei processi più importanti che un’organizzazione voglia affrontare. Spesso i costi connessi al processo di valutazione di una soluzione IT rappresentano una parte significativa del costo totale. Il POC dovrebbe quindi essere un passaggio fondamentale durante la fase di scelta di un sistema, prima dell’implementazione della soluzione, in quanto permette a chi si occupa della valutazione di evitare presentazioni generiche e di focalizzarsi invece sulla reale comprensione del bisogno.

il POC consente alle aziende di concentrarsi sui fattori più importanti al fine di creare le condizioni favorevoli per un migliore utilizzo di una soluzione, l’avvio di un percorso di change management interno, l’adozione di best practice e la possibilità di porre le basi per un progetto di successo.

Un POC è quindi un test di un’applicazione o un sistema basato sulla costruzione di un prototipo concepito a partire da processi di business. È il primo passaggio del processo d’implementazione che mette in luce i bisogni dell’azienda e le aspettative sulla configurazione. Si concretizza nella messa a disposizione di un accesso alla piattaforma in un ambiente configurato per il cliente per dimostrare l’aderenza alle esigenze raccolte in una prima fase e la corrispondenza alle effettive necessità.

Sui POC, l’azienda dovrebbe lavorare con un unico partner: i costi e gli sforzi elevati volti a capire le capacità delle soluzioni, il tempo necessario per comprendere i bisogni del business, l’assegnazione di risorse, il costo degli spostamenti, gli sforzi per produrre documenti di processo, i test sullo spessore e sul livello di coinvolgimento del partner.

Il POC si colloca spesso all’inizio del progetto: il cliente prova la soluzione in modalità trial e, se tutto va a buon fine, si prosegue con l’installazione definitiva e le personalizzazioni. Posizionare il POC come prima fase del progetto è quindi un’ottima pratica che garantisce di finalizzare il processo di selezione con un partner. Infine, il Proof of Concept come primo passaggio permette di capire le necessità di business su base metodologica e definire i passi di una implementazione di successo.

Affidati a Personal Data senza rischi. Scegli di fare un POC con noi per i tuoi progetti.