Nuovo attacco hacker a livello mondiale

Nuovo attacco hacker a livello mondiale

Dopo Russia e Ucraina un attacco hacker ha colpito società in tutto il mondo. Lo scrive la Bbc online, precisando che oltre la centrale nucleare di Chernobyl anche l’agenzia pubblicitaria britannica Wpp e il colosso dei trasporti marittimi Moller-Maersk risultano colpite. Si tratta di un attacco “ransomware”, sferrato con un virus che rende inaccessibili i dati dei pc con lo scopo di estorcere denaro alle vittime.

Il virus “si sta diffondendo in tutto il mondo, molti Paesi sono stati colpiti”, ha scritto su Twitter Costin Raiu, ricercatore del laboratorio di ricerca russo Kaspersky. Al momento non e’ stato accertato un collegamento ufficiale tra i diversi attacchi, apparentemente avvenuti in contemporanea, ma da quanto si apprende dalle informazioni fornite da diverse società si tratterebbe di un virus che fa apparire sullo schermo dei computer una richiesta di riscatto di 300 dollari. Diversi esperti di sicurezza informatica hanno identificato il virus come “Petrwrap”, una versione modificata del “ransonware” Petya che aveva colpito l’anno scorso

Contattaci

E per approfondire le nostre soluzioni,  clicca qui