Business Continuity

Da un’indagine condotta da IDC a fine 2014 su un campione di aziende appartenenti alla classifica Fortune 1000 ha stabilito che, il costo medio annuo del downtime spazia da 1,25 a 2,5 miliardi di dollari.
Piu’ in particolare, il costo medio per ogni ora di indisponibilita’ dell’infrastruttura IT è pari a 100mila dollari, quello per ogni ora di indisponibilita’ di un’applicazione IT critica varia da 500mila a 1 milione di dollari.
Mantenere la continuità operativa è oggi ancor più vitale perché al di là degli ingenti danni che le aziende possono avere sull’operatività e sull’effettiva capacità di fornire un servizio, in un mondo digitalmente connesso le notizie si propagano in tempo reale e un downtime può quindi rivelarsi catastrofico anche solo a livello di reputazione.

Per restare agili e competitive, è importante per le aziende essere preparate di fronte a qualsiasi tipo di minaccia o rischio. Automatizzare, prevenire, anticipare ed essere proattive sono i princìpi irrinunciabili per le organizzazioni dinamiche.

Contattaci per scoprire i prodotti