Centro europeo per la lotta al cyber crimine

Presso la sede olandese di Europol nasce un nuovo centro europeo per la lotta al cyber crimine.
Nasce il Centro Europeo per la lotta al cyber crimine, presso la sede dell’Aia di Europol, l’agenzia europea per il law enforcement, l’organizzazione transnazionale delle competenze tecnico-legislative e delle risorse economiche necessarie a far fronte a un fenomeno di illegalità che ogni anno, in Europa, miete un milione di vittime, per un fatturato sommerso di circa 290 miliardi di euro.
Il suo compito sarà di fornire supporto forense e investigativo alle varie operazioni di contrasto alla cybercriminalità all’interno dei 27 Paesi membri Ue, con un’immediata focalizzazione sulle azioni volte a garantire la sicurezza dei canali per l’e-commerce e l’e-banking, le cui attuali vulnerabilità rappresentano un ostacolo importante allo sviluppo di un settore fondamentale per la net economy.

Se vuoi avere maggiori informazioni per la scelta dell’antivirus, contattaci