Check Point Software Technologies: gli smartphone dei soldati israeliani sotto attacco

Check Point Software Technologies: gli smartphone dei soldati israeliani sotto attacco

Qualche giorno fa, le agenzie di sicurezza israeliane hanno reso noto che l’organizzazione terrorista di Hamas aveva installato spyware sugli smartphone dei soldati israeliani come ennesimo tentativo per estorcere informazioni da questo storico nemico.

Un centinaio di persone è stato vittima di un attacco che è arrivato sotto forma di app fake di dating o legate ai Mondiali 2018, presenti su Google Play Store, l’app store ufficiale di Google. Una volta che l’utente, ignaro del pericolo, installava le app sul proprio cellulare, il malware profondamente invasivo svolgeva una serie di attività dannose come ad esempio di registrare le chiamate telefoniche dell’utente.
Questo attacco, che ha visto il malware aggirare le protezioni di Google Play, costituisce un buon esempio di come gli hacker si nascondano all’interno di app legate a eventi di fama mondiale e ne approfittino per attirare potenziali vittime.

Per approfondire clicca qui