In Austria gli hacker chiudono i clienti fuori dall’hotel

In Austria gli hacker chiudono i clienti fuori dall’hotel

Nei giorni scorsi gli ospiti di un hotel di lusso in Austria sono stati vittime di un gruppo di cyber-criminali che, tramite attacco ransomware al sistema centralizzato della struttura, ha messo fuori uso le serrature digitali alle porte. Una volta usciti, i clienti non sono piu’ stati in grado di rientrare nelle loro camere a causa dell’illecito blocco degli accessi con chiave elettronica. Il colpo, messo a segno da pirati informatici, non ha lasciato scampo ai titolari della struttura che, dopo aver provato senza successo a riprogrammare tutte le chiavi “smart” e aver verificato che tutto il sistema informativo della struttura era fuori controllo si sono visti costretti a pagare il riscatto (ransom) di 1500€ in Bitcoin. Una scelta obbligata per evitare disagi ai 180 clienti e salvare l’immagine del prestigioso resort alpino.

Mettere in sicurezza la propria azienda è un investimento non uno spreco di denaro.

Contattaci per scoprire le ns soluzioni