SandBlast Agent: la soluzione per i malware fileless

SandBlast Agent: la soluzione per i malware fileless

Gli attacchi malware fileless sono in aumento. Questa sofisticata forma di cyber attacco è in grado di eludere le tradizionali soluzioni antivirus perché non necessita di installare un malware per infettare il computer della vittima ma sfruttano le vulnerabilità presenti e utilizzano strumenti di sistema molto comuni, per immettere un codice malevolo in processi normalmente sicuri e affidabili. Behavioral Guard è un motore di rilevamento comportamentale che rileva e risolve tutte quelle forme di comportamento che si rivelano dannose, classificandoli e inserendoli nella propria famiglia di minacce. Questa capacità si adatta all’evoluzione del malware nel tempo e può essere utilizzata per rilevare e prevenire tipi infiniti di attacchi, inclusi quelli che utilizzano astutamente strumenti di scripting legittimi.

Dall’introduzione di Behavioral Guard, Check Point Software Technologies ha rilevato numerosi attacchi fileless altamente evasivi.
Visto il verificatosi questo grande numero di attacchi fileless, è importante che le organizzazioni comprendano la natura di queste minacce e quanto siano difficili da rilevare con le tradizionali protezioni anti-virus. Le protezioni endpoint tradizionali sono inutili di fronte a metodi così sofisticati, i quali sono totalmente resistenti a tali prodotti che anche le cosiddette soluzioni “Next Generation Antivirus (NGAV)” non sono in grado di identificarli.

SandBlast Agent, con la funzione Behavioral Guard, ha dimostrato il suo scopo e il suo valore, e continuerà a farlo con tutti gli attacchi già noti e persino sconosciuti.

Per ulteriori approfondimenti leggete l’articolo qui

Contattaci