Sempre maggiori investimenti nel cloud computing per protezione dei dati

Una maggioranza significativa di consumatori e responsabili dell’impresa crede nella sostenibilita’  per rendere costruzioni e abitazioni piu’ efficienti dal punto di vista energetico. Il risultato emerge da una indagine di mercato commissionata da Autodesk, che ha messo in luce la propensione green dei responsabili d’azienda. L’86% delle 2.000 persone intervistate (in Italia, Inghilterra, Francia e Germania) ha dichiarato, infatti, di voler investire perchè le proprie organizzazioni siano piu’ efficienti dal punto di vista energetico, mentre il 70% dei rispondenti ha indicato di essere propenso a investire per rendere le proprie abitazioni più sostenibili. La ricerca ha rilevato differenti punti di vista riguardo i più grossi cambiamenti che si dovrebbero affrontare per poter vivere in città  realmente evolute dal punto di vista dei consumi: il 30% del panel ha identificato il cambiamento climatico, il 24% la crescita della popolazione e il 21% la disponibilità  dell’acqua e di altre risorse fondamentali. Popolare (37%) è anche l’ipotesi di acquistare beni localmente supportando l’ imprenditoria del luogo e l’agricoltura, con effetto sulla riduzione dei trasporti e del consumo di carburante, seguita dall’aumento dell’efficienza energetica (29%) e da un 19% che consiglia di piantare alberi. In Italia, inparticolare, il 40% dei partecipanti al sondaggio ha sottolineato l’importanza di dover aumentare i livelli di efficienza